Cronaca

Operato il 31enne accoltellato a Scafa: è fuori pericolo

Non rischia la vita il ragazzo di Cerignola accoltellato ieri all'alba nella sua abitazione a Scafa riportando, tra le altre ferite, una lesione all'altezza del polmone. E' stato operato al clinicizzato di Chieti

E' fuori pericolo M.A., il 31enne originario di Cerignola che ieri all'alba è stato accoltellato da tre persone all'interno della sua abitazione a Scafa. 

Il giovane è stato sottoposto a un intervento chirurgico all'ospedale clinicizzato di Chieti, dove ora è ricoverato. I medici gli hanno riscontrato ferite multiple da arma da taglio al tronco, alla gamba e a un braccio e hanno localizzato una lesione all'altezza del polmone sinistro e un versamento pleurico.

E' successo tutto ieri alle 4,30 del mattino quando tre individui, dopo aver forzato la porta d'ingresso, sono entrati nell'abitazione di M.A. e lo hanno colpito con alcuni fendenti alla gamba, al tronco e ad un braccio, prima di darsi alla fuga. Il ragazzo poi è stato soccorso dai sanitari del 118 e subito trasferito all'ospedale clinicizzato di Chieti in gravi condizioni.

I tre aggressori adesso dovranno rispondere di tentato omicidio. I carabinieri di Popoli e di Scafa, che hanno aperto le indagini, li stanno cercando. Da quanto si è appreso l'aggressione potrebbe essere stata una vendetta legata al traffico di stupefacent in quanto M.A. avrebbe dei precedenti per spaccio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operato il 31enne accoltellato a Scafa: è fuori pericolo

ChietiToday è in caricamento