rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca

Operato il 31enne accoltellato a Scafa: è fuori pericolo

Non rischia la vita il ragazzo di Cerignola accoltellato ieri all'alba nella sua abitazione a Scafa riportando, tra le altre ferite, una lesione all'altezza del polmone. E' stato operato al clinicizzato di Chieti

E' fuori pericolo M.A., il 31enne originario di Cerignola che ieri all'alba è stato accoltellato da tre persone all'interno della sua abitazione a Scafa. 

Il giovane è stato sottoposto a un intervento chirurgico all'ospedale clinicizzato di Chieti, dove ora è ricoverato. I medici gli hanno riscontrato ferite multiple da arma da taglio al tronco, alla gamba e a un braccio e hanno localizzato una lesione all'altezza del polmone sinistro e un versamento pleurico.

E' successo tutto ieri alle 4,30 del mattino quando tre individui, dopo aver forzato la porta d'ingresso, sono entrati nell'abitazione di M.A. e lo hanno colpito con alcuni fendenti alla gamba, al tronco e ad un braccio, prima di darsi alla fuga. Il ragazzo poi è stato soccorso dai sanitari del 118 e subito trasferito all'ospedale clinicizzato di Chieti in gravi condizioni.

I tre aggressori adesso dovranno rispondere di tentato omicidio. I carabinieri di Popoli e di Scafa, che hanno aperto le indagini, li stanno cercando. Da quanto si è appreso l'aggressione potrebbe essere stata una vendetta legata al traffico di stupefacent in quanto M.A. avrebbe dei precedenti per spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operato il 31enne accoltellato a Scafa: è fuori pericolo

ChietiToday è in caricamento