Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Ortona

Ragazzi di Ortona testimoni dell'attentato a Tel Aviv: "Siamo sotto choc"

Il gruppo di chietini in vacanza nella capitale israeliana racconta in un video su facebook la terribile esperienza vissuta dall'albergo

Fanno sapere di stare bene, anche se ancora turbati da quanto accaduto, i ragazzi di Ortona che, in vacanza a Tel Aviv, hanno assistito allo scontro a fuoco nella capitale israeliana dove ieri, 5 agosto, è morta una guardia municipale.

E' uno dei ragazzi del gruppo a raccontare in un video quanto accaduto. “Abbiamo sentito degli spari e affacciandoci dalla finestra abbiamo visto due corpi in fin di vita – spiega – abbiamo scoperto in seguito essere uno attentatore e l'altro la vittima. Dopo nemmeno un minuto dagli spari, abbiamo visto poliziotti e unità speciali dell'esercito israeliano. Siamo chiusi in albergo, cercando di capire la situazione. Siamo ancora sotto choc”.

Sarebbe stato un 22enne palestinese, militante della Jihad islamica, ad aprire il fuoco. Il giovane è deceduto successivamente per le ferite riportate nella sparatoria seguita all'intervento della polizia nel centro di Tel Aviv.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzi di Ortona testimoni dell'attentato a Tel Aviv: "Siamo sotto choc"
ChietiToday è in caricamento