Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Vasto

Telefona a casa la 16enne scomparsa a Vasto: è allontanamento volontario

Si hanno notizie della ragazza macedone scomparsa mercoledì scorso: l'adolescente ha telefonato per fare gli auguri di Buon Anno ai genitori. Il tenente Le Noci conferma l'allontanamento volontario della minore, ancora ignote invece le ragioni della fuga

Era scomparsa il 28 dicembre a Vasto, A.N., sedicenne di nazionalità macedone. Dall'ora di pranzo di mercoledì i genitori, residenti in centro, non avevano avuto più notizie di lei. Inutile dire che si era temuto il peggio: ricerche a tappeto su tutto il territorio provinciale coordinate dai carabinieri della Compagnia di Vasto hanno scandito assieme alla paura i giorni passati.

Ieri (1° gennaio) però, è arrivata la telefonata che tutti aspettavano. L'adolescente sta bene e ha voluto sentire i suoi per fare gli auguri di Buon Anno.

A segnalarlo è il comandante reggente della Compagnia dei carabinieri di Vasto, tenente Loredana Lenoci, che di fatto conferma l'allontanamento volontario della minore. Al momento però sono ancora sconosciute le ragioni che hanno spinto la sedicenne ad andare via da casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telefona a casa la 16enne scomparsa a Vasto: è allontanamento volontario

ChietiToday è in caricamento