Cronaca

Ragazza ferita dall’esplosione di un colpo a salve durante i festeggiamenti per gli Europei: denunciato il responsabile

Si tratta di un minorenne. Subito dopo l'episodio, avvenuto domenica sera a Ortona, la ragazza è finita al pronto soccorso

Un quindicenne è stato denunciato per aver colpito e ferito una ragazza durante i festeggiamenti per la vittoria degli Europei di calcio, a Ortona.

L’episodio è accaduto nella notte tra domenica e lunedì scorsi in piazza Caldari dove, come in tante altre località d’Italia, in tanti si sono radunati dopo la vittoria della nazionale italiana agli Europei di calcio.

Ma, durante i festeggiamenti, un adolescente ha esploso in aria diversi colpi con una pistola a salve. Uno dei bossoli ha raggiunto l’occhio di una ventenne che si trovava nelle vicinanze: la ragazza è finita al pronto soccorso, dove le è stata riscontrata una lacerazione attorno all’occhio, con una prognosi di un paio di settimane. Allertati i carabinieri della compagnia di Ortona, il giovane è stato identificato successivamente anche grazie ai video dell’accaduto che intanto si stavano diffondendo sui social network e a numerose testimonianze spontanee.

I carabinieri lo hanno rintracciato nella sua abitazione, che è stata sottoposta a perquisizione. Qui, dopo aver trovato una pistola scacciacani uguale a quella presente nei video in rete, il ragazzo è stato denunciato alla procura per i minorenni dell’Aquila per porto abusivo di arma, esplosioni in luogo pubblico e lesioni personali.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza ferita dall’esplosione di un colpo a salve durante i festeggiamenti per gli Europei: denunciato il responsabile

ChietiToday è in caricamento