rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Torino di Sangro

Raccolgono il tartufo senza essere autorizzati: multa da 1.800 euro

I due, residenti fuori regione, non avevano il tesserino di idoneità e usavano attrezzi non idonei che hanno causato danni alle tartufaie

Raccoglievano tartufo senza avere il tesserino di idoneità obbligatorio per legge e usando attrezzi non conformi alla normativa regionale. PEr questo, due persone sono state sanzionate dai militari della stazione carabinieri forestale di Lanciano: ora dovranno pagare in tutto 1.800 euro.

L'individuazione dei due è scattata durante i controlli mirati al contrasto del fenomeno della raccolta abusiva di tartufi. Quando sono stati fermati dai militari i due, residenti fuori regione, avevano già raccolto più di 2 chili e mezzo di tartufo nero d’estate (scorzone), causando danni alle tartufaie e compromettendone la capacità rigenerativa.

Il  tartufo raccolto e gli attrezzi utilizzati per la raccolta sono stati sequestrati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolgono il tartufo senza essere autorizzati: multa da 1.800 euro

ChietiToday è in caricamento