Cronaca Vasto

Vasto: stenta a partire la raccolta differenziata porta a porta

Gli operatori del WWF della zona hanno informato la cittadinanza e consegnato le attrezzature necessarie. Adesso chiedono che il servizio venga attivato il prima possibile

In alcuni quartieri di Vasto l'attività di informazione e di consegna delle attrezzature necessarie per realizzare la raccolta differenziata porta a porta è stata portata a termine.

Eppure il servizio stenta a partire, suscitando le lamentele dei cittadini stessi. Gli operatori del WWF Zona Frentana e Costa Teatina che da due anni collaborano con l'Amministrazione Comunale per l’organizzazione del servizio, intervengono sul tema: “Crediamo fortemente in questa modalità di gestione del ciclo dei rifiuti, virtuosa e importante dal punto di vista ambientale e chiediamo il perché di questo ritardo che sta causando notevoli problemi alla gestione della raccolta”.

L’auspicio del WWF è che questa situazione possa essere al più presto risolta: i ritardi che si stanno accumulando stanno danneggiando il servizio stesso e  rischiano di vanificare gli sforzi fatti finora da cittadini e operatori.
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto: stenta a partire la raccolta differenziata porta a porta

ChietiToday è in caricamento