Cronaca

Raccoglieva fondi per una falsa onlus a Chieti: denunciato per truffa

Raccoglieva fondi 'porta a porta' per conto di un'associazione inesistente, come poi scoperto dalla Guardia di Finanza di Chieti tramite opportune verifiche. Per l'uomo è scattata una denuncia

Raccoglieva fondi 'porta a porta' a Chieti per conto di un'associazione onlus, ma quando i finanzieri gli hanno chiesto di esibire la documentazione attestante il fine della raccolta, hanno scoperto che l’uomo non possedeva alcuna autorizzazione, né risultavano registrati gli atti costitutivi dell’associazione presso l’Anagrafe Tributaria. Da qui la denuncia per truffa.

“Alla luce di quanto emerso – spiega il capitano Emilio De Gregorio - non essendovi certezza sull’identità dell’associazione, peraltro riportante la denominazione di 'Onlus', quindi soggetta a particolari requisiti, si è provveduto al sequestro del materiale detenuto dal soggetto intento alla raccolta fondi configurandosi l’ipotesi di reato. E’ opportuno che ogni cittadino segnali al numero di pubblica utilità del servizio '117' analoghe situazioni, ricordando che sarebbe auspicabile la donazione solo con versamento su conto corrente postale intestato all’associazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccoglieva fondi per una falsa onlus a Chieti: denunciato per truffa

ChietiToday è in caricamento