menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Facevano da scorta al furgone rubato, quattro uomini denunciati

Sono tutti della provincia di Bari. Uno guidava il mezzo sottratto a una ditta di Rimini, gli altre tre lo precedevano su un'automobile noleggiata, che aveva nel portabagagli diversi attrezzi

Sono stati fermati a bordo di un furgone rubato nel territorio comunale di Rimini, mentre viaggiavano sull'autostrada A14 in direzione sud, dopo il viadotto Alento, nel territorio comunale di Miglianico. Per questo quattro uomini della provincia di Bari, già noti alle forze dell'ordine hanno rimediato una denuncia dagli agenti della polizia stradale di Pescara. 

Alla guida del furgone c'era uno dei quattro, un 39enne. Il mezzo era stato rubato in una ditta della Romagna, insieme a un altro furgone. Per portarlo via, i ladri avevano sostituito la centralina. Lo precedeva una Ford Kuga presa a noleggio, a bordo del quale viaggiavano i complici, come "scorta": tre uomini di 52, 35 e 28 anni, anch'essi del barese. Nel bagagliaio, nascosti sotto la biancheria, c'erano diversi attrezzi. Per questo, il conducente del furgone è stato denunciato per ricettazione, gli altri per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

Il furgone è stato restituito al proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento