Qualità dell'aria a Madonna delle Piane, monitoraggio da ripetere in autunno

Dai risultati dell'Arta emerge che non sono stati rilevati livelli allarmanti di Pm10, ma i cattivi odori persistono allo Scalo

“Nessuna criticità, eccezion fatta per un episodio di innalzamento anomalo della concentrazione di toluene, quasi certamente derivante da attività industriale”. E’ quanto emerge dalla relazione dell’Arta  sulla campagna di monitoraggio della qualità dell’aria a Madonna delle Piane, che l’Agenzia ha effettuato dal 29 maggio al 23 giugno su richiesta del Comune di Chieti. Qui i residenti avevano più volte espresso preoccupazione per la presenza di fonti di emissione e di cattivi odori. 

Il laboratorio mobile è stato posizionato in prossimità della scuola per l’infanzia e dell’asilo nido di via Pescara dove l’Arta ha rilevato le concentrazioni di monossido di carbonio (CO), ossidi di azoto (NO, NO2, NOx), ozono (O3), PM10, benzene, toluene, m-p-xilene e idrocarburi policiclici aromatici (IPA) ed effettuato alcune analisi di metalli sulla frazione delle polveri PM10.

Questi ultimi, secondo quanto rileva l’Arta, “Non hanno superato il valore limite medio giornaliero si 50 microgrammi per metro cubo. Parimenti, esaminando i valori mediati di tutti i composti monitorati nell’arco della campagna, non si sono evidenziati superamenti degli standard di qualità dell’aria previsti dalle normativa vigente”.

Ma il Comune di Chieti ha già riichiesto all'Arta un ulteriore approfondimento in autunno, ripetendo la campagna di misura con laboratorio mobile perchè continuano ad arrivare segnalazioni relative ai cattivi odori avvertiti in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • A fuoco camion che trasportava agrumi: chiusa l'autostrada tra Francavilla e Chieti

  • La troupe della Rai gira sulla Majella per la trasmissione di Alberto Angela

  • Le 4 migliori pasticcerie di Chieti secondo Tripadvisor

  • Sgominata la banda di spacciatori che maneggiava cocaina purissima e aveva legami con la camorra

Torna su
ChietiToday è in caricamento