Cronaca

Francesca Moro si risveglia dal coma dopo 12 giorni

La giovane pugile è ricoverata all'ospedale di Pescara a causa di una emorragia cerebrale che l'ha colpita al termine di un match di pugilato durante un torneo a Chieti

Francesca Moro si è risvegliata dal coma. La venticinquenne pugile veneziana è ricoverata all'ospedale di Pescara dal 18 marzo scorso a causa di una emorragia cerebrale che l'ha colpita subito dopo il responso dell'arbitro, al termine della semifinale del torneo nazionale femminile Elite II di Chieti.

Dopo i fatti, era stata sottoposta ad una delicata operazione per intervenire su un ematoma subdurale acuto.

Trasferita dal reparto di rianimazione a quello di neurochirurgia, dopo i primi segnali positivi si è svegliata dallo stato di coma "lieve-moderato". Tuttavia la prognosi è ancora riservata e Francesca resta in uno stato di parziale sopore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesca Moro si risveglia dal coma dopo 12 giorni

ChietiToday è in caricamento