Frana provinciale 152: si punta alla riapertura parziale entro Pasqua.

La Provincia punta a riaprire parzialmente al traffico entro Pasqua la Strada provinciale 152 "Castiglione Messer Marino - Crocetta di Colledimezzo, chiusa lo scorso 9 marzo a causa di una frana

La Provincia punta a riaprire al traffico per la prossima Pasqua, limitatamente ad una corsia che sarà percorribile a senso unico alternato regolato da  un semaforo, la Strada provinciale 152 “Castiglione Messer Marino – Crocetta di Colledimezzo, chiusa lo scorso 9 marzo a causa di una frana dalle abbondanti nevicate e dalle piogge torrenziali delle scorse settimane.

"C’è il massimo impegno, abbiamo a cuore le esigenze di automobilisti e pendolari" ha detto il presidente Di Giuseppantonio durante l'incontro tecnico convocato quest'oggi con l'assessore regionale De Fanis , gli amministratori della Provincia e della Comunità montana Sangro-Vastese

La Provincia affiderà ad un geologo l’incarico di effettuare una valutazione tecnica e la Comunità montana Sangro-Vastese interverrà con i propri fondi per realizzare tale intervento provvisorio al fine di riaprire quell'importante arteria stradale di collegamento fra il territorio dell'Alto vastese e l'Area del Sangro.

"E’ prevedibile - ha concluso Di Giuseppantonio - che per riaprire completamente al traffico veicolare l’arteria servirà un consistente intervento finanziario da parte della Regione che con l’Assessore De Fanis si è già mostrata sensibile al problema e che, ne siamo certi, non farà mancare il proprio contributo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento