rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Piazza Malta

Protezione civile: Comune sigla intesa col Cisom, taglio del nastro in piazza Malta

Prima sede a Chieti del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta che metterà a disposizione della Protezione civile comunale le professionalità, i mezzi e le attrezzature di cui dispone

Taglio del nastro in piazza Malta dove, ironia della sorte, da ieri ha sede il Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta. Il Comune ha concesso all'Ordine uno dei locali di proprietà che fungerà da centro di coordinamento delle attiviità del Cisom che si affiancheranno a quelle del COC e del COM, strutture operative di sicurezza già impegnate in situazioni di emergenza derivanti da calamità naturali.

Ieri nella sala consiliare del Comune il sindaco Di Primio e il direttore nazionale del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta (Cisom) Mauro Casinghini hanno sottoscritto un protocollo d'intesa che vede il Comune di Chieti aderire alla proposta di collaborazione del raggruppamento Abruzzo e Molise del Cisom, che opera nel campo della protezione civile, per migliorare l'efficienza e l'efficacia dell'azione del sistema comunale di protezione civile. Chieti si avvarrà della collaborazione del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta che affiancherà le attività del Coc e del Com, strutture operative di sicurezza già impegnate in città in situazioni di emergenza derivanti da calamità naturali.

“Sigliamo un sodalizio di grande tenore – le parole del sindaco – un impegno reciproco nel quale come amministrazione comunale daremo ogni possibile supporto alle iniziative programmate dal Cisom”.

“Attraverso l’impiego delle proprie risorse volontaristiche, il Cisom si impegna a garantire un concreto apporto alle attività poste in essere dal Servizio comunale di Protezione civile soprattutto per quanto riguarda azioni di soccorso, informazione, educazione, prevenzione e superamento dell’emergenza. In tal senso il Corpo di Soccorso metterà a disposizione della Protezione civile comunale le professionalità, i mezzi e le attrezzature di cui dispone"  ha detto il direttore nazionale Mauro Casinghini prima di donare al sindaco il simbolo delle attività mediche e umanitarie dell'Ordine di Malta: lo scudo rosso con la croce.

"Con grande orgoglio- ha concluso - oggi suggelliamo il legame anche con il territorio di Chieti e la sede di piazza Malta sarà un elemento fondamentale della nostra attività, il fulcro nel quale coordinare le nostre idee”.

Alla firma del protocollo d'intesa erano presenti anche il capogruppo Abruzzo-Molise del Cisom Marco Papponetti, il capogruppo Chieti Amedeo Boffa, il responsabile provinciale del 118 Dante Ranalletta, il consigliere comunale Stefano Rispoli e il consigliere provinciale Enrico Iacobitti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione civile: Comune sigla intesa col Cisom, taglio del nastro in piazza Malta

ChietiToday è in caricamento