Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Protesta degli autisti della Panoramica in via Picena: "Ridateci i nostri soldi" - FOTO

Sit-in nei pressi della sede dell'azienda teatina che gestisce il trasporto pubblico urbano, nel giorno dello sciopero nazionale di 24 ore

Adesione quasi totale allo sciopero odierno dei lavoratori della Panoramica a Chieti. In concomitanza con lo sciopero nazionale, gli autisti del trasporto pubblico urbano si sono riuniti per manifestare in via Picena, dove ha sede l’azienda che gestisce il tpl a Chieti, per tornare a chiedere il rispetto degli accordi. 

La manifestazione, dalle 10 alle 12, è stata indetta dalle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Faisa Cisl, Ugl/Fna.

I lavoratori sono stremati da una lunga vertenza nata quando sono stati sottratti in busta paga circa 300 euro, gli stessi ricordano che l’azienda non ha anticipato la cassa integrazione e chiedono l’apertura di un tavolo. 

Andrea Mascitti, segretario regionale Fit Cisl, spiega che “l’azienda, quando ha disdetto il contratto di II livello, aveva presentato una piattaforma di rinnovo del contratto asserendo la copertura del 70% del precedente contratto, ma invece abbiamo appurato che questa bozza si attestava al di sotto del 40%. Questo non è accettabile dai lavoratori. La loro preoccupazione si sta concretizzando in rabbia. Sarebbe auspicabile – aggiunge - che l’azienda sedesse al tavolo e incontrasse i lavoratori. C’è l’interessamento del sindaco alla vertenza, presente anche questa mattina da noi, ma a ciò non è corrisposta un’apertura sui tavoli sindacali e questo ci rammarica molto. I lavoratori sono a contratto nazionale e facciamo davvero fatica a capire quali siano le loro tutele in questo territorio".

Da anni gli autisti chiedono l’adeguamento dei tempi di percorrenza ma, denunciano, "anziché sanare e riconoscere le percorrenze adeguate, abbiamo assistito alla disdetta dell’accordo di II livello. E questo a valle di uno scenario pandemico”.

"L’auspicio è sempre quello di giungere al più presto a un accordo che soddisfi sia le aspettative dei dipendenti, sia gli equilibri aziendali" le parole del sindaco Diego Ferrara, dopo aver sentito le parti.

Lo sciopero degli autisti oggi prosegue fino a mezzanotte, ad eccezione delle fasce di garanzia 6/9 e 12/15.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta degli autisti della Panoramica in via Picena: "Ridateci i nostri soldi" - FOTO

ChietiToday è in caricamento