Cronaca Ortona

Gli operai della Effedi salgono sul tetto contro il trasferimento a Ortona

Palermo: protesta dei lavoratori della Effedi contro la decisione aziendale di dismettere la fabbrica di trasporti e trasferirla a Ortona

Paura per i lavoratori della Effedi di Palermo che da 25 anni produce veicoli commerciali. L'azienda avrebbe deciso di dismettere la fabbrica, trasferendo la produzione dalla Sicilia in provincia di Chieti. Sono in corso trattative da parte della società con la Bsi veicoli, che opera a Ortona.

Ieri (lunedì 24 ottobre), dopo giorni di assemblea permanente, i lavoratori sono scesi in strada e hanno bloccato la Statale 113 di fronte alla fabbrica, nella zona industriale di Carini, in provincia di Palermo, mentre un gruppo di operai è salito sul tetto del capannone per protestare contro l'ipotesi di cessione della ditta.

A rischio ci sono 67 posti di lavoro. L'azienda di Ortona interessata all'acquisto manterrebbe soltanto 15 lavoratori.

I sindacati hanno chiesto l'intervento del Prefetto per sostenere la Effedi e la convocazione di un tavolo tecnico per discutere in trasparenza e risolvere la vertenza.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli operai della Effedi salgono sul tetto contro il trasferimento a Ortona

ChietiToday è in caricamento