rotate-mobile
Cronaca

Mense scolastiche, proposta di regolamento dei consiglieri 5 stelle

Argenio e D'Arcangelo chiedono "una commissione di controllo, formata anche da cittadini, genitori degli alunni che usufruiscono del servizio"

Anche se le scuole sono chiuse, le mense continuano a far parlare. Dopo le recenti lamentele per gli aumenti delle tariffe di refezione scolastica e l’avvio dello "sciopero del panino" in alcune classi, oggi (giovedì 14 luglio) i consiglieri del Movimento 5 stelle Ottavio Argenio e Manuela D’Arcangelo hanno depositato una proposta di delibera di regolamento, che verrà trasmessa il prima possibile alla commissione competente, in modo che possa venire discussa ed approvata dal consiglio comunale prima dell’inizio dell’anno scolastica. 

“A seguito delle segnalazioni pervenute nel corso dell’anno scolastico appena trascorso sul servizio mensa - spiegano i due consiglieri - siamo rimasti colpiti dalla totale assenza di un regolamento comunale che disciplini il servizio e che istituisca una commissione di controllo, formata anche da cittadini, genitori degli alunni che usufruiscono del servizio”. 

Da qui, l’idea di stilare il regolamento assente che, precisano, “avrà il compito di disciplinare l'organizzazione e il funzionamento del servizio, mentre la commissione, che avrà funzioni consultive e di supporto ai dirigenti scolastici sarà composta tra gli altri, da un rappresentante dei genitori e da un rappresentante degli insegnanti”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mense scolastiche, proposta di regolamento dei consiglieri 5 stelle

ChietiToday è in caricamento