menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Vincenzo Fedecostante

Foto di Vincenzo Fedecostante

La proposta: "Autobus gratuiti durante l'emergenza maltempo"

I Giovani Democratici teatini chiedono al sindaco Umberto Di Primio di seguire l'esempio adottato a Pescara, per consentire ai cittadini di lasciare a casa l'auto

Sebbene il trasporto pubblico urbano non stia funzionando a dovere, in queste ore di emergenza nella città di Chieti, al sindaco Umberto Di Primio è arrivata la proposta, rimasta inevasa, dei Giovani Democratici Chieti. 

Ossia quella di adottare, sul modello di Pescara, il trasporto grautito sui mezzi pubblici gestiti dall'azienda La Panoramica, considerata la situazione di emergenza e gli inviti, da parte delle istituzioni, a evitare di utilizzare la macchina. "Bisogna limitare l'uso delle auto - dicono i Gd - per garantire l’incolumità dei cittadini". Al momento, però, questa soluzione non è stata accolta dal Comune. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento