Cronaca

Il progetto europeo "Lunf" nei luoghi della linea Gustav

Fara San Martino ospita per cinque giornate la delegazione di paesi europei in visita nel nostro territorio

   FARA SAN MARTINO – Dal 21 al 26 aprile a Fara San Martino arriva Lunf, manifestazione correlata al progetto europeo (Let us not forget ), condiviso fra i partner di Fara San Martino, Isla (Malta), Mtarfa (Malta), Bormla (Malta), Birgu (Malta), Zarasai (Lituania), Daugavpils (Lettonia), Ortona e Brigata Maiella.

Il progetto, guidato dall’amministrazione comunale di Fara, nasce per mostrare e condurre la delegazione europea lungo un percorso simbolico e significativo, che seguirà le orme della Linea Gustav  attraverso la visita di luoghi, musei, monumenti significativi per la storia del nostro territorio e per le ferite che la Seconda Guerra Mondiale gli ha inferto.

IL PROGRAMMA Venerdì 22 aprile  sarà dedicato alla visita di Ortona, Crecchio, Fossacesia e Torino di Sangro, dove ci si fermerà al Museo della Battaglia e al Cimitero di Guerra, sabato 23, dopo la Festa Regionale degli Alpini, con Gonfaloni, Fasce tricolori e Alte Uniformi che si svolgerà a Fara, sarà la volta di Pietransieri, presso Roccaraso, luogo di un famoso e sanguinoso eccidio, e a seguire Pizzoferrato e Montezurrone.
Domenica i partner Lunf passeranno la giornata a Venafro e Cassino, dove avranno modo di visitare l'Abbazia e il Cimitero Polacco. 

Lunedi 25 aprile, in occasione della Festa di Liberazione, il tempo si fermerà tra i luoghi della Brigata Majella:Torricella Peligna, Taranta Peligna e Gessopalena, luoghi suggestivi e rievocativi di un passato ben impresso ancora oggi nei monumenti e nelle persone.

"Il progetto mi offrirà la gradita opportunità di incontrare e condividere l’evento con i Colleghi Sindaci che avrò piacere di salutare presso rispettivi Comuni” ha detto il sindaco di Fara San Martino, Giuseppe Di Rocco.            
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il progetto europeo "Lunf" nei luoghi della linea Gustav

ChietiToday è in caricamento