rotate-mobile
Cronaca

L'assessore De Matteo: "Tanti i progetti finanziati"

Da settembre progetto sulla sicurezza urbana compartecipato dal Comune di Chieti e dalla Fondazione Luca Romano. "Ma sono tanti i progetti ammessi a finanziamento" afferma l'assessore alle Politiche Sociali

La Regione Abruzzo ha approvato e finanziato il progetto sulla sicurezza Vivere le relazioni. Centro di ascolto, consulenza e mediazione presentato dall’amministrazione comunale teatina  in compartecipazione con la Fondazione Luca Romano per un importo di 66 mila 680 euro.

Ne dà notizia l’assessore alle Politiche Sociali, Emilia De Matteo, replicando alle polemiche del consigliere comunale Luigi Febo sul fatto che Chieti fosse fuori dai finanziamenti europei.

La sottoscrizione della convenzione con la Regione che avverrà nel mese di settembre.

“Questi sono solo alcuni dei progetti ammessi a finanziamento- ricorda l’assessore -:  “Home Care Premium”, in favore di soggetti non autosufficienti e fragili (200.000 euro);  “Cittadini e Cittadinanza” per l’integrazione di cittadini di paesi terzi (73.400).

Sono stati, altresì, approvati numerosi progetti in cofinanziamento tra i quali: “Cerc@Casa” finalizzato alla promozione dell’accesso all’alloggio; “Pe.Tra”, percorsi di transizione al lavoro; il “Corso integrato per gli assistenti familiari”; “Trans Care”, finalizzato all’incentivazione della partecipazione dei migranti al mondo del lavoro; “Profumi ed aromi” e “Domani luminosi”, entrambi per il reinserimento lavorativo di soggetti a rischio di esclusione sociale.

Inoltre – conclude De Matteo -  va ricordato il finanziamento di 231 mila euro ottenuto per il Piano Locale della Non Autosufficienza annualità 2013 che verrà implementato dall’amministrazione con ulteriori 30 mila euro e la cui attività è stata condivisa con le associazioni e le organizzazioni sindacali”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore De Matteo: "Tanti i progetti finanziati"

ChietiToday è in caricamento