Cronaca Tricalle

Processionaria fuori stagione, situazione critica in città

Interi quartieri, come Tricalle e Levante, sono infestati da questi lunghi bruchi con i peli urticanti che quest'anno si sono presentati in anticipo

Processionaria fuori stagione: la situazione è ancora critica in città dove interi quartieri, come il Tricalle e il Levante, sono infestati da questi lunghi bruchi con i peli urticanti. Di solito cadono in primavera dai rami dei pini.

A rischio soprattutto i cani, che possono leccare e ingoiare l'insetto con conseguenze più o meno gravi a seconda dei casi: dal sanguinamento della bocca a lesioni del cavo orale che possono portare l'animale a morire di fame, spiegano i veterinari. Nei giorni scorsi  in una clinica veterinaria a Pescara due cani sono stati curati dopo essere venuti a contatto con la processionaria.

A Chieti il Comune fa sapere dell'avvio dei trattamenti fitopatologici necessari ma il problema, a quanto documentano i cittadini, in questi giorni è pesante. La processionaria è pericolosa anche per i bambini piccoli che potrebbero venire a contatto con i bruchi presenti sul terreno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processionaria fuori stagione, situazione critica in città

ChietiToday è in caricamento