Cronaca

Capodanno: a Chieti il primo bebè abruzzese del 2012

E' una bambina la prima nata in Abruzzo del 2012, si chiama Gaia Petaccia. E' venuta alla luce alle 4,32 del 1°gennaio all'ospedale di Chieti, pesa più di tre chili e i suoi genitori sono di Torrevecchia Teatina

Gaia Petaccia è la prima nata del 2012 in Abruzzo. La piccola si è fatta attendere fino alle 4.32 del 1° gennaio, quando è venuta alla luce con parto naturale nel reparto di neonatologia dell'ospedale "SS. Annunziata" di Chieti. I genitori sono abruzzesi e risiedono a Torrevecchia. Mamma e figlia, che pesa tre chili e 330 grammi, stanno benone.

Dopo soli otto minuti a Capodanno è nata un'altra femminuccia, stavolta al "San Nicola e Filippo" di Avezzano, i genitori sono marocchini. I primi due maschietti del 2012 invece sono arrivati rispettivamente alle 4.55 a Pescara e alle 5.34 ancora una volta a Chieti. Mentre a Teramo, nella mattinata di ieri (1°gennaio) sono nati due gemelli.

L'anno scorso il primo nato a Chieti fu un maschietto, poco dopo le 5 del mattino, mentre la prima nascita abruzzese fu a Teramo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno: a Chieti il primo bebè abruzzese del 2012

ChietiToday è in caricamento