Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Presunta frode per palazzo D'Achille, Codici presenta un esposto

L'associazione è in possesso di intercettazioni in cui il difensore civico dell'unione dei comuni racconterebbe di aver fatto ottenere 3 milioni e mezzo di euro per il sisma per danni non causati dal terremoto

Il comune di Chieti avrebbe ricevuto 3 milioni e mezzo di euro per i danni causati dal terremoto del 2009 a palazzo d’Achille, mentre in realtà i cedimenti sarebbero precedenti al 6 aprile di tre anni fa. I fatti, ancora presunti e tutti da chiarire, emergono da un’intercettazione diffusa dall’associazione Codici, che nel contempo ha presentato un esposto alle procure di Chieti e di Pescara.

Le intercettazioni di cui è in possesso l’associazione pescarese si riferiscono ad una conversazione fra Manuela Pierdomenico, difensore civico dei comuni dell’unione dei comuni di Pianella, Montesilvano e Spoltore, di professione broker, e il sindaco di Pianella, Giorgio D’Ambrosio

Stando ai documenti Pierdomenico racconterebbe al suo interlocutore di “aver fatto la frode”, facendo ottenere al capoluogo teatino 3 milioni e mezzo di euro per la sistemazione di palazzo d’Achille. Nella conversazione si farebbe accenno anche all’ospedale San Salvatore dell’Aquila, per il quale Pierdomenico avrebbe fatto ottenere un rimborso sui 50 milioni di euro. L’associazione Codici chiede le dimissioni del difensore civico e inoltre ha presentato un esposto all’Isvap, l’organo di controllo delle assicurazioni. 

Ai microfoni di Tv6 il sindaco di Umberto Di Primio conferma di aver trattato con l’assicurazione per ottenere 3 milioni e mezzo di euro che dovevano essere destinati in parte alla sistemazione del palazzo municipale, in parte al Teatro Marrucino e per altri immobili di proprietà comunale. Soldi liberi da qualunque vincolo e che, stando a quanto afferma il primo cittadino, saranno spesi per palazzo d’Achille e per il teatro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunta frode per palazzo D'Achille, Codici presenta un esposto

ChietiToday è in caricamento