menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il governatore Marsilio in visita alla Guardia Costiera di Vasto

Oltre alla delegazione della Regione, al porto c'erano i sindaci dei Comuni costieri del circondario marittimo

Visita del presidente della Regione Marco Marsilio, ieri, all'ufficio circondariale marittimo di Vasto, per un incontro con il direttore marittimo dell’Abruzzo-Molise Capitano di vascello Donato De Carolis e con il comandante del Porto e della Guardia Costiera di Vasto tenente di vascello Lorenzo Bruni. 

Nel corso dell'incontro, è stato esaminato lo stato attuale del porto di Vasto, con la presenza di più attività portuali conviventi al suo interno, ma soprattutto è stato illustrato il progetto del Piano Regolatore Portuale approvato, che prevede l’ampliamento del bacino portuale e della diga foranea e la creazione del tratto ferroviario per l’arrivo diretto delle merci in porto.

Da parte del presidente Marsilio e di tutta la delegazione della Regione, nonché dei sindaci dei Comuni costieri del circondario marittimo presenti all’incontro, è stato dimostrato vivo interesse per la struttura portuale e per i traffici operati al suo interno che hanno un diretto collegamento e funzionalità con le industrie dell’entroterra abruzzese.

Ma questa è stata anche l’occasione per osservare i vari compiti che esegue la Guardia Costiera in una realtà, il porto di Vasto, dove l’autorità ,arittima svolge funzioni di autorità portuale, garantendo il regolare svolgimento delle attività commerciali nel rispetto della massima sicurezza della navigazione e portuale.

Il presidente Marsilio, a conclusione della visita, ha ringraziato pertanto il personale della Guardia Costiera di Vasto “per la preziosa opera prestata al servizio della comunità”.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento