Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Chieti Scalo / Piazza Carafa Paolo

Il Cvm presenta il Calendario delle Religioni 2012

Riporta le principali feste religiose riconosciute nel mondo e rappresenta uno strumento di conoscenza delle fedi presenti nel territorio. Cvm e autorità religiose lo hanno presentato questa mattina alla scuola Mezzanotte"

Presentato questa mattina (12 gennaio) alla Scuola “Mezzanotte” il "Calendario delle Religioni 2012.

Realizzato all’interno delle attività del Consiglio territoriale per l’Immigrazione della Prefettura di Chieti, in collaborazione con il Comune di Chieti, il Comune di Ortona e l’associazione onlus Cvm - Comunità Volontari per il Mondo, il calendario riporta le principali feste religiose riconosciute nel mondo e rappresenta un ottimo strumento di conoscenza delle esperienze e dei percorsi religiosi presenti nella variegata geografia antropologica mondiale. Per questo sarà distribuito gratuitamente in tutte le direzioni didattiche della Provincia di Chieti.

Diversi studenti della scuola secondaria “Mezzanotte” hanno assistito all’incontro, assieme alle autorità delle principali confessioni religiose e ai rappresentanti delle associazioni di immigrati presenti nella provincia. Tutti hanno ascoltato le parole dell’Arcivescovo Bruno Forte, che ha elencato i principi di una vera integrazione. “Questo calendario è per voi perché voi siete il nostro futuro” ha detto Monsignor Forte rivolgendosi ai giovani, pur elencando pregi e omissioni dell’edizione.

“La miglioreremo” ha assicurato il Prefetto di Chieti, Fulvio Rocco De Marinis “non è un’opera perfetta ma vuole stimolare una crescita comune”.
Alla presentazione sono intervenuti anche  gli assessori alle Politiche Sociali dei Comuni di Chieti e di Ortona, Emilia De Matteo e Leo Castiglione, la dottoressa Rita Trasacco dell’Ufficio Scolastico Provinciale e  il direttore del Cvm Attilio Ascani.
Quest’ultimo ha ricordato che “la diversità ha sempre qualcosa da insegnare. La cooperazione vera – ha aggiunto – si fa soltanto incontrando le persone alla pari, non mettendosi sul piedistallo”.

Dello stesso parere l’assessore De Matteo: “L’iniziativa proposta dalla Comunità Volontari per il Mondo è un’occasione per rafforzare la politica dell’accoglienza ritenuta di rilevanza sociale da quest’Amministrazione in quanto rivolta all’immigrazione e all’integrazione sociali".

I disegni presenti sullo sfondo di ogni pagina del calendario delle religioni, sono frutto di un progetto sulle donne portato avanti dal Centro Servizi Immigrati del Comune di Ortona.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cvm presenta il Calendario delle Religioni 2012

ChietiToday è in caricamento