menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premio nazionale Histonium a Vasto: i vincitori

Tra i vincitori: la Legione Carabinieri d'Abruzzo, l'Anpa (Associazione nazionale protezione animali), e il professsor Liborio Stuppia, titolare della Cattedra di Genetica Medica presso l'Universita' "G. D'Annunzio" di Chieti. La cerimonia di premiazione sabato 20 settembre a Vasto

Il Comitato organizzatore del Premio Nazionale Histonium ha decretato i vincitori dei "Premi Cultura 2014". La cerimonia della 29esima edizione si terrà sabato 20 settembre a Vasto.

Questi i premiati: la Legione Carabinieri d'Abruzzo "per il prezioso e capillare lavoro, svolto dai Carabinieri sul nostro territorio per la lotta alla criminalità, per la difesa dei cittadini e per la diffusione, soprattutto tra le giovani generazioni, della cultura della legalità", l'Anpa (Associazione nazionale protezione animali), e il professsor Liborio Stuppia, titolare della Cattedra di Genetica Medica presso l'Universita' "G. D'Annunzio" di Chieti.

Per il Gran Trofeo della Cultura "Lucio Valerio Pudente" è stata scelta l'insegnante Norma Malacrida di Termoli (Campobasso), poetessa, scrittrice, critico letterario e presidente di Giuria di vari concorsi di poesia, mentre gli "Histonium d'Oro" andranno, per meriti letterari a Giuseppe Tagliente, giornalista-pubblicista, e al Coro Polifonico "Stella Maris" di Vasto Marina nel venticinquesimo anno di fondazione.

Quattro donne sono state scelte per l'Histonium alla Carriera (Trofeo della Bagnante): Anna Grazia Californi di Foggia, Giuseppina Basile di San Martino in Pensilis (Campobasso), Liliana Ianni di Roseto degli Abruzzi (Teramo) e Sofia Cassano di Vasto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento