menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pregiudicato forza un posto di blocco e scappa speronando un’auto dei Carabinieri

L’uomo è un 34enne foggiano che verso le 4 di stanotte, lungo la statale Adriatica a San Vito Chietino, ha seminato letteralmente il panico: alla fine di un rocambolesco inseguimento è stato arrestato

Guidava un’Audi A6 rubata nella notte a Montesilvano un 34enne pregiudicato foggiano che verso le 4 di stanotte, lungo la statale Adriatica a San Vito Chietino, ha forzato un posto di controllo dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ortona.

Questi ultimi si sono lanciati immediatamente al suo inseguimento ma l’uomo ha effettuato un’improvvisa quanto pericolosissima inversione di marcia andando a collidere proprio contro l’auto dei militari dell’Arma con il chiaro intento di ostacolarne la marcia.

Il giovane è stato immediatamente bloccato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e ricettazione. Per i militari dell’Arma solo lievi escoriazioni medicate dai sanitari dell’Ospedale di Lanciano.

Il 34enne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Ortona in attesa dell’udienza di convalida prevista per la mattinata di domani dinanzi al Gip di Lanciano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento