Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Vasto / Punta Penna

Punta Penna: il Prc dice no alla centrale a biomasse

Dalla Regione è arrivata l'autorizzazione definitiva alla costruzione della centrale a biomasse. Il Prc di Vasto esprime tutta la sua contrarietà al progetto

La centrale termoelettrica a biomasse a Punta Penna fa discutere. L'autorizzazione all'impianto, data dalla Regione Abruzzo alla società Istonia Energy, non è stata accolta di buon grado soprattutto da diversi cittadini del vastese, dalle associazioni ambientaliste e dalla classe politica del posto.

Dopo l'associazione Portanuova, anche il Prc di Vasto ha voluto rimarcare la sua ferma opposizione alla costruzione dell'impianto.

"Costruire un impianto classificato come insalubre di prima classe in uno dei luoghi più suggestivi del nostro territorio - hanno fatto sapere i membri del Prc di Vasto - sarebbe in totale contraddizione con l’indirizzo naturalistico di quell’area, sul quale peraltro già insiste la Riserva di Punta Aderci". 

Nel prossimo consiglio comunale i rappresentanti del Prc di Vasto hanno intenzione di presentare un ulteriore Ordine del Giorno per verificare le possibilità di ricorso al Tar. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punta Penna: il Prc dice no alla centrale a biomasse

ChietiToday è in caricamento