Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Oltre 1200 firme per riaprire l'ufficio postale di Santa Maria: "È un servizio essenziale per il quartiere"

La protesta dei residenti dello storico quartiere Trivigliano che chiedono la riapertura dell'ufficio postale chiuso da tre mesi

 

Lo storico quartiere Santa Maria-Trivigliano si mobilita per la riapertura dell'ufficio postale di via degli Agostiniani chiuso dal 12 marzo scorso. Le circa 3mila famiglie del quartiere nel centro storico cittadino protestano per chiusura della filiale che causa disagi soprattutto agli anziani che per poter recarsi nell’ufficio postale più vicino in centro devono spostarsi a piedi per quasi un chilometro. 

Sono oltre 1200 le firme raccolte dal comitato di protesta coordinato dai residenti nel quartiere Lorenzo La Penna, Remo Di Renzo, Nestore Tomeo, Fernando Vitale, Claudio Di Iulio e Magda Careddu e inviate, tramite raccomandata, alla direzione nazionale di Poste spa di viale Europa, a Roma.

Da Poste Italiane circa un mese fa sono arrivate rassicurazioni sulla riapertura della filiale di via degli Agostiniani ma senza indicare una data.

Nelle ultime settimane anche la politica cittadina si è espressa a riguardo con gli interventi di IdeAbruzzo, Liberato Aceto (Lega) e Udc.

A sostegno della protesta si è schierato anche Cristiano Vignali del blog “Censorino teatino”.  

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento