Cronaca

Nove positivi sul volo da Malta all'aeroporto d'Abruzzo: "quarantena" per tutti i passeggeri

La task force regionale, per precauzione, ha deciso di porre in isolamento fiduciario tutti i 70 passeggeri del volo, anche quelli con Green pass, perché considerati contatti stretti dei positivi

Ha debuttato ieri pomeriggio all’aeroporto d’Abruzzo il servizio di tampone per la rilevazione del Coronavirus direttamente all'arrivo per chi atterra da Malta, Spagna e Regno Unito: su 65 persone di ritorno da Malta 9 sono risultate positive al Covid-19.

La task force regionale per precauzione ha deciso di porre in isolamento fiduciario, per 14 giorni, tutti i 70 passeggeri del volo, anche quelli con Green pass, perché considerati contatti stretti dei positivi.

I nove positivi sono tutti giovani, asintomatici o paucisintomatici. Su 70 passeggeri, in 65 si sono sottoposti a test, mentre gli altri cinque hanno rifiutato avendo il Green pass.

“Il virus sta tornando a livelli di diffusione importanti. Per precauzione abbiamo deciso di disporre l'isolamento fiduciario di 14 giorni per tutti i passeggeri, a prescindere dal Green pass. Fortunatamente siamo riusciti a intercettare subito i positivi. Stiamo cercando di stroncare sul nascere eventuali focolai. Ora partiranno le attività di tracciamento dei contatti" dichiara all’Ansa il referente regionale per le emergenze, Alberto Albani.

Lo screening in aeroporto intanto prosegue: questa mattina sono stati eseguiti altri tamponi sui passeggeri del volo proveniente da Londra.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nove positivi sul volo da Malta all'aeroporto d'Abruzzo: "quarantena" per tutti i passeggeri

ChietiToday è in caricamento