Coronavirus, risalgono i positivi a San Salvo: "Si sono contagiati ai cenoni"

Lo afferma il sindaco Magnacca dopo aver appreso che si tratta di persone appartenenti agli stessi nuclei familiari

foto: Comune di San Salvo

Impennata di contagi a San Salvo, tra i comuni più colpiti dal Covid-19 dopo le feste. Con 27 nuovi positivi, sabato il Comune ha registrato il numero più alto di contagi in Abruzzo. Ieri, invece, il Dipartimento di prevenzione della Asl segnalava 22 casi positivi al test e 4 guarigioni.

La risalita dei contagi sarebbe legata alle riunioni di famiglia durante le festività natalizie. Su questo non ha dubbi il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, che afferma: “Nell’analizzare i dati, si nota come siano da collegare, considerando che i nominativi appartengono agli stessi nuclei familiari, alle recenti festività, così come in linea di tendenza nazionale, oltre a qualche ripercussione dovuta al cluster verificatosi in un istituto sanitario della zona”.

Magnacca rinnova l’invito alla prudenza. “Quelli che verranno saranno mesi ancora difficili sotto il profilo della diffusione del virus. Vi ricordo, ancora una volta, a prestare la massima attenzione e prudenza”.

Al momento i casi positivi a San Salvo sono complessivamente 124.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

  • "Ti pago 100 euro al mese se mi racconti tutto quello che fa il mio ex”: denunciata

Torna su
ChietiToday è in caricamento