menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto di Punta Penna più sicuro con il nuovo regolamento per la viabilità

Novità nell'area parcheggio con una zona dedicata solo ai mezzi a due ruote prima della sbarra di accesso alla viabilità della banchina, il parcheggio veicolare rimarrà esclusivamente lungo viale Marinai d’Italia

Maggiore sicurezza e ridefinizione delle aree portuali nel nuovo regolamento per la viabilità dell’area portuale di Punta Penna, varato questa mattina tenendo conto dei notevoli cambiamenti subiti dal porto di Vasto nell’ultimo periodo. 

Nel dettaglio, come fa sapere la Guardia Costiera, è stata ridefinita la viabilità dell’area operativa con la nuova recinzione della banchina commerciale e stata disciplinata ex novo la nuova viabilità di ponente andando ad implementare il servizio di videocitofonia per accedere al parcheggio per i disabili che intendono recarsi presso la spiaggia di Punta Penna.

Per motivi di sicurezza portuale e per consentire, specialmente nel periodo estivo, il pronto intervento dei mezzi di soccorso, l’autorità marittima, in accordo con l’amministrazione comunale, ha deciso di dedicare ai soli cicli e motocicli il parcheggio posto prima della sbarra di accesso alla viabilità della banchina di ponente andando a limitare l’accesso in tale area solo a determinati autoveicoli. Il parcheggio veicolare rimarrà esclusivamente lungo viale Marinai d’Italia e verrà realizzata una viabilità pedonale dedicata lungo la discesa.

Il regolamento entrerà ufficialmente in vigore il 1° aprile, mentre le innovazioni all’area di parcheggio si dovrà attendere la metà del mese, quando verranno realizzate le opere di segnaletica orizzontale e verticale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento