Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Porta la droga in carcere mentre va a fare visita al marito: condannata

Una 31enne condannata a 2 anni e 4 mesi: nella pochette dei trucchi aveva nascosto cocaina, hashish e pastiglie prima di entrare nel supercarecere di Lanciano

Una 31enne originaria di Minturno, in provincia di Latina, è stata condannata a due anni e 4 mesi dal gup di Lanciano per aver cercato di introdurre droga in carcere a Lanciano.

La donna era stata trovata nel parcheggio del carcere di Lanciano, mentre andava a far visita al marito detenuto, con oltre 20 grammi di droga tra cocaina, hashish e pastiglie di un oppiaceo sintetico nascosti in una pochette porta trucchi.

L’imputata, già agli arresti domiciliari dallo scorso aprile, è stata giudicata con rito abbreviato.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta la droga in carcere mentre va a fare visita al marito: condannata

ChietiToday è in caricamento