menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poliziotti salvano una donna a Chieti, è fuori pericolo

Una 51enne aveva inviato un messaggio alla nipote annunciandole di volersi impiccare. La ragazza ha subito allertato il 113 e gli agenti sono riusciti ad intervenire in tempo per rianimarla e chiamare il 118

Gli agenti della squadra volante della polizia di Stato di Chieti hanno salvato una donna che ha tentato di impiccarsi. La 51enne, che soffre di depressione, aveva inviato un messaggio alla nipote, annunciandole il suo intento. 

La pattuglia immediatamente si è recata nell’abitazione della signora con la nipote e, aperta la porta, gli agenti hanno notato il corpo della donna priva di sensi con una corda al collo penzolare da una trave di legno del soffitto. Subito i poliziotti l'hanno adagiata sul pavimento, praticando le prime manovre di rianimazione. Poi è stato allertato il 118: l'ambulanza ha portato la signora in ospedale, finalmente fuori pericolo. 

Mentre la nipote ha ringraziato gli agenti intervenuti prontamente per salvare la vita alla zia

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento