menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La municipale sventa due furti lanciandosi all'inseguimento dei ladri

Due episodi, nei giorni scorsi, nel centro di Lanciano: prima gli agenti della polizia locale hanno fermato un uomo che aveva rubato una borsa lasciata incustodita in auto, poi uno che aveva trafugato un paio di occhiali da un negozio di ottica

La polizia municipale di Lanciano, diretta dal comandante maggiore Guglielmo Levante, negli ultimi giorni è riuscita a sventare due furti in pieno centro, in collaborazione con le altre forze dell’ordine a presidio del territorio. 

Dopo la denuncia dell’automobilista trovato ubriaco dopo un piccolo incidente a Marcianese, sempre nel pomeriggio di giovedì, mentre erano impegnati a rimuovere un veicolo in sosta vietata,  due agenti sono stati richiamati dalle urla di un cittadino che aveva assistito al furto di una borsa, rubata da un’auto dopo la rottura del finestrino. 

Gli agenti, individuato il responsabile, hanno inseguito l'autore del furto riuscendo a bloccarlo lungo via Del Mare. La refurtiva è stata trovata ancora in possesso dell'uomo, poi arrestato e trasportato in caserma da una pattuglia del nucleo radiomobile dei Carabinieri, prontamente giunta sul posto al momento dell'arresto della persona da parte degli agenti della polizia municipale. 

Venerdì pomeriggio, in corso Trento e Trieste, gli agenti della municipale hanno invece inseguito e fermato l’autore del furto di un paio di occhiali in un negozio di ottica del centro, dopo aver visto il proprietario all’inseguimento del ladro. La persona è stata fermata e accompagnata al commissariato di polizia di Lanciano per le verifiche e gli accertamenti del caso.

Commentano il vicesindaco Giacinto Verna e l'assessore alla Mobilità e Traffico Francesca Caporale:

La sicurezza e il presidio del territorio sono fondamentali per la cittadinanza. Ringraziamo tutte le forze dell'ordine impegnate ogni giorno su questo obiettivo fondamentale; in particolare e all'esito degli interventi tempestivi e straordinari di questi giorni, meritano una menzione speciale gli agenti di polizia municipale intervenuti per fermare gli autori dei furti e di un conducente in stato di ebbrezza. Interventi effettuati in piena collaborazione e a supporto delle forze dell'ordine presenti nel nostro territorio. Come dimostrano questi ultimi fatti, è fondamentale anche e soprattutto la collaborazione della cittadinanza nella segnalazione di fatti o persone che minano la sicurezza della comunità. Sosteniamo convintamente l'operato della polizia municipale, che entro l'anno potrà contare su ulteriori due unità, come previsto dal piano delle assunzioni 2018. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento