rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Lanciano

La polizia passa al setaccio locali e strutture ricettive: denunciato il titolare di un b&b e sospesa l’attività di un bar

Nel primo caso non erano state comunicate in questura le generalità delle persone alloggiate, per quanto riguarda il bar invece è stata contestata l’assenza del documento di valutazione dei rischi

Sanzioni e sospensioni dopo i controlli disposti dal questore della provincia di Chieti che avrebbero rilevato alcune irregolarità in diversi settori sottoposti a licenza o autorizzazione.

Nell'ultima settimana l’attenzione si è rivolta verso la zona frentana, dove sono stati controllati un bed & breakfast e un bar.

"Nel primo caso - fa sapere la questura - il titolare verrà denunciato perché ha omesso di comunicare in questura le generalità delle persone alloggiate. A tal proposito si ricorda che i gestori delle strutture ricettive possono dare alloggio esclusivamente a persone munite della carta d’identità o di altro documento idoneo ad attestarne l’identità secondo le norme vigenti e sono obbligati ad inviare i dati degli ospiti, esclusivamente per via telematica, entro 24 ore dall’arrivo oppure immediatamente per soggiorni inferiori alle 24 ore". Le sanzioni previste in caso di violazione dell’obbligo di comunicazione sono l’arresto fino a tre mesi o l’ammenda fino a 206,00 euro.

Leggi le notizie di ChietiToday su Whatsapp

Nel caso del bar, invece, è stata contestata l’assenza del documento di valutazione dei rischi, obbligatorio per tutte le aziende con almeno un dipendente: l'attività è stata sospesa e il titolare dovrà pagare una sanzione di 2.500 euro.

Le operazioni sono state effettuate dalla squadra di polizia amministrativa della questura di Chieti e il commissariato di p.s. di Lanciano, l’ispettorato territoriale del lavoro di Chieti-Pescara e il servizio igiene degli alimenti e della nutrizione della Asl.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia passa al setaccio locali e strutture ricettive: denunciato il titolare di un b&b e sospesa l’attività di un bar

ChietiToday è in caricamento