rotate-mobile
Cronaca

Addio al sarto Pio Marinucci, simbolo di eleganza e stile

Il maestro dell’ago e filo si è spento in ospedale a Chieti. La sua sartoria a due passi da corso Marrucino ha fatto la storia

Addio al sarto Pio Marinucci, cavaliere del lavoro, eccellenza teatina, sinonimo di eleganza e stile. Si è spento in ospedale a Chieti, circondato dall’affetto dei suoi cari. Nato a Villamagna 79 anni fa, da tempo era malato.

Instancabile fino all'ultimo nella sua sartoria in via Cauta, a due passi da corso Marrucino, dal 1970  Pio Marinucci ha confezionato con gusto e stile abiti classici da uomo, da cerimonia e tailleur da donna.

Considerato uno dei maestri della tradizione sartoriale abruzzese, nel corso del suo lavoro ha collaborato con le più importanti case di moda italiane e internazionali vincendo il campionato del mondo di Sartoria a Treviso nel 2003.

I funerali di Pio Marinucci si terranno domani, giovedì  16 novembre, alle 9 nella chiesa di San Camillo De Lellis, muovendo anticipatamente dall’obitorio del Ss. Annunziata. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al sarto Pio Marinucci, simbolo di eleganza e stile

ChietiToday è in caricamento