rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca Lanciano

Piccione morto davanti all'uscio di casa: minaccia all'assessore Troilo

Il macabro ritrovamento segue l'episodio dell'auto vandalizzata insieme ad altre otto macchine in centro a Lanciano. Troilo: "Ne verrò a capo"

Un piccione morto davanti al portone dell'appartamento dell'avvocato e assessore alle attività produttive del Comune di Lanciano, Maria Ida Troilo. Il macabro ritrovamento suona come una minaccia, alla luce soprattutto del precedente, ovvero la macchina vandalizzata due notti fa insieme ad altre sette auto di grossa cilindrata.

Due indizi fanno una prova, come si dice. Così l'avvocato e assessore ieri è andato a denunciare in commissariato anche questo inquietante episodio. È da escludere che il volatile sia potuto entrare nel condominio e andare a perire accanto allo zerbino dell'appartamento che la Troilo convidide con il fratello, anch'egli avvocato, e i nipoti. A fare il ritrovamento è stata proprio la nipote, rientrando a casa con il cane.

Se i due episodi sono collegati tra loro saranno le indagini della polizia a stabilirlo. Continua la visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona di via Fauro, strada che sbuca nella centrale via De Crecchio.

maria ida troilo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccione morto davanti all'uscio di casa: minaccia all'assessore Troilo

ChietiToday è in caricamento