Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Picchia la moglie perché non gli stira subito i boxer: allontanato dalla casa familiare

Ennesimo episodio di violenza davanti ai figli piccoli da parte di un uomo che aveva già ricevuto diverse denunce. La signora si è fatta coraggio e ha chiamato il 113

Ha offeso e poi picchiato la moglie perché lei era impegnata nelle faccende domestiche e non poteva stirargli immediatamente i boxer che gli servivano. L’ennesima aggressione domestica, scoppiata in casa, dove la coppia, di nazionalità albanese, vive con i figli di 9 e 3 anni, che hanno assistito alla violenza. 

Per questo, un uomo di 36 anni, è stato allontanato dalla casa familiare. La misura dell’allontanamento d’urgenza è stata applicata dagli agenti della squadra volante della questura di Chieti, diretti dal vice questore aggiunto Antonello Fratamico, su disposizione del pm Giuseppe Falasca. 

L’episodio di violenza, che va ad aggiungersi a un tristemente lungo elenco, è accaduto in una casa di Chieti. La moglie, anche lei 36enne, è stata aggredita verbalmente e poi con diversi pugni alla nuca. Spaventata e dolorante, la signora si è fatta coraggio e ha chiesto aiuto al 113. Quando gli agenti sono arrivati, è emerso che l’episodio non era certo il primo, tanto che c’erano diverse altre denunce sporte dalla donna nei confronti dell’uomo. 

Ora, l’uomo non potrà restare nella casa dove la moglie vive con i figli minori, per tutelare l’incolumità familiare. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie perché non gli stira subito i boxer: allontanato dalla casa familiare

ChietiToday è in caricamento