Picchia la mamma che non vuole dargli i soldi, 25enne in manette

Il giovane, di Pollutri, aveva trasformato la vita dei genitori in un incubo, arrivando a colpire la madre al capo con il calcio di una pistola

Aveva fatto diventare la vita dei suoi genitori un incubo quotidiano, fatto di minacce, violenza e continua richiesta di soldi. Per questo un giovane di 25 anni di Pollutri è finito in manette con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, tentata estorsione e porto di arma clandestina.

Il giovane finito in manette si è rivolto ai genitori chiedendo con insistenza denaro per pagare debiti relativi all'acquisto di droga. Quando si sono rifiutati, ha iniziato a picchiare selvaggiamente la madre, arrivando a colpirla alla testa con il calcio di una pistola semiautomatica. La pattuglia della volante del commissariato di Vasto è intervenuta in tempo per disarmare l'aggressore e arrestarlo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna è stata poi medicata in ospedale, dove i medici le hanno riscontrato lesioni guaribili in 30 giorni. La pistola usata dal figlio, una calibro 7.65 con matricola abrasa, è risultata detenuta illegalmente ed è stata sequestrata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • Traffico paralizzato in centro per l'auto dei vigili in divieto di sosta: multati dai loro colleghi

  • In provincia di Chieti 32 comuni di montagna rischiano di scomparire: arrivano contributi dalla Regione

  • Furto con scasso in una pizzeria del centro di Chieti, il titolare pubblica le foto dei ladri sui social: "Chi li riconosce?"

  • Amazon raddoppia: nuovo deposito e posti di lavoro in provincia di Chieti?

  • Coronavirus, si abbassa l'età media: positivi due tecnici del policlinico e due 40enni a Lanciano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento