Cronaca

Picchia la fidanzatina minorenne e le rompe il naso

Il litigio fra due giovanissimi, lui di 20 anni, è finito alle mani all'alba di questa mattina in centro storico. Ma quando è arrivata la volante, lui era già andato via. La ragazzina è stata medicata al pronto soccorso: guarirà in 15 giorni

E' finita con un naso rotto la lite fra due fidanzati di Chieti, che all'alba di questa mattina (sabato 26 settembre) hanno iniziato a litigare in corso Marrucino fino ad arrivare alle mani. 

Sembra che i due giovanissimi, 20 anni lui, minorenne lei, abbiano iniziato a litigare per questioni di gelosia. Fino a che lui l'ha colpita in volto, causandole la rottura del setto nasale. Quando sono arrivati gli agenti della volante, però, il ragazzo era andato via. 

La ragazzina è stata portata al pronto soccorso del Santissima Annunziata, dove i medici l'hanno medicata e dimessa con 15 giorni di prognosi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la fidanzatina minorenne e le rompe il naso

ChietiToday è in caricamento