Cronaca

Pic nic nel casolare a Roccamontepiano: i vicini chiamano i carabinieri

Cinque persone, provenienti dai comuni limitrofi, avevano approfittato della bella giornata e si erano appena riunite per un banchetto: sono state multate e mandate via dai carabinieri

immagine di repertorio

Avevano approfittato della bella giornata e si erano appena riuniti portando damigiane di vino, salumi e formaggi per un pic nic all’aperto nei pressi di un antico casolare a Roccamontepiano.

Ma i vicini hanno chiamato i carabinieri della stazione di Casalincontrada che hanno interrotto il banchetto per inosservanza delle misure di prevenzione anti Covid. Così cinque persone dai 30 ai 40 anni provenienti dai comuni limitrofi sono state sanzionate dai militari e mandate via.

Qualche giorno fa, sempre a Roccamontepiano, diverse persone erano state multate per lo stesso motivo, dopo aver partecipato a una festa e pubblicato le foto sui social.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pic nic nel casolare a Roccamontepiano: i vicini chiamano i carabinieri

ChietiToday è in caricamento