rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Bucchianico

Pianta di marijuana alta un metro "nascosta" sul balcone: 19enne arrestato a Bucchianico

I militari hanno sequestrato una pianta di marijuana alta oltre un metro che in giovane del posto coltivava con cura,su un balcone della sua abitazione non visibile dalla strada

Sabato pomeriggio i carabinieri della Stazione di Bucchianico hanno tratto in arresto un 19enne del posto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno sequestrato una pianta di marijuana alta oltre un metro che il giovane coltivava con cura, su un balcone della sua abitazione non visibile dalla strada.

Quando i Carabinieri hanno bussato alla porta di casa il 19enne aveva nascosto in un’intercapedine ricavata in un muro, numerose foglie di marijuana e inflorescenze già essiccate. Su di un balcone è stata invece trovata una pianta di marijuana alla quale erano stati applicati, nella sommità, dei piccoli pesi in maniera che potesse crescere liberamente lungo il muro del balcone senza mai oltrepassare il davanzale.

Sono stati inoltre sequestrati 170 semi di canapa indiana e 370 euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita. Dopo l’arresto il 19enne è stato associato alla casa circondariale di Chieti a disposizione dell’A.G.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianta di marijuana alta un metro "nascosta" sul balcone: 19enne arrestato a Bucchianico

ChietiToday è in caricamento