menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si staccano pezzi di intonaco dal soffitto della scuola primaria di Bucchianico

Il sopralluogo dell'ufficio tecnico dell'ente ha accertato un'infiltrazione di acqua nel solaio di copertura, che ha determinato una macchia di umidità. E infiltrazioni più lontane nel tempo hanno determinato il distacco dell'intonaco, che è stato fatto cadere completamente e in sicurezza dal personale del Comune

L'anno scolastico è appena ricominciato, ma i problemi sono sempre gli stessi. L'ultimo episodio risale alla giornata di martedì (4 ottobre), quando alcuni pezzi di intonaco si sono staccati dal soffitto di un'aula della scuola primaria di Bucchianico. L'episodio ha generato non poco allarme in bambini e genitori e il Comune ha provveduto ad effettuare un sopralluogo per verificare l'entità del problema e correre ai ripari. 

Il sopralluogo dell'ufficio tecnico dell'ente ha accertato un'infiltrazione di acqua nel solaio di copertura, che ha determinato una macchia di umidità. E infiltrazioni più lontane nel tempo hanno determinato il distacco dell'intonaco, che è stato fatto cadere completamente e in sicurezza dal personale del Comune. 

Dopodiché, è stato sostituito un bocchettone di scarico sul solaio di copertura dell'edificio scolastico, per facilitare lo smaltimento dell'acqua piovana, mentre si è proceduto a risistemare l'intonaco caduto. L'aula sarà ritinteggiata non appena si saranno asciugate le macchie di umidità

Per tranquillizzare le famiglie, il sindaco Gianluca De Leonardis ha spiegato di aver disposto le dovute indagini per "la verifica della solidità dei solai di tutti gli edifici scolastici. Non appena i risultati saranno depositati dai tecnici incaricati - dice - saranno valutati gli esiti delle indagini e presi gli opportuni eventuali provvedimenti, se necessari". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento