Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Pesca in zona vietata a Francavilla, mille euro di multa a un pescatore sportivo

La guardia costiera ha sequestrato l'attrezzatura. Il prodotto pescato, rinvenuto ancora vivo, è stato immediatamente rigettato in acqua

Un pescatore sportivo è stato sanzionato questa mattina a Francavilla al Mare durante i controlli della guardia costiera sulla filiera della pesca. I militari lo hanno intercettato mentre era intento ad effettuare in zona vietata, a pochi metri dalla costa, la pesca mediante posa di reti da posta della lunghezza di circa 100 metri.

"Tale attrezzo - evidenzia la guardia costiera - date le notevoli dimensioni, è consentito solo per la pesca professionale, e ad una distanza maggiore dalla costa. Pertanto i militari hanno proceduto alla elevazione di una sanzione di 1000 euro e al sequestro di tutta l’attrezzatura rinvenuta in possesso del pescatore".

 Il prodotto pescato, rinvenuto ancora vivo, è stato immediatamente rigettato in acqua.

"Purtroppo simili situazioni - fanno presente dalla Capitaneria di porto - oltre al danno verso l’ambiente e le specie ittiche, in zone destinate alla riproduzione, rappresentano una criticità anche per l’economia locale: il prodotto pescato, infatti, viene spesso rimesso in commercio senza alcuna tracciabilità, sfuggendo anche a qualsiasi tipo di controllo sanitario a danno del consumatore finale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca in zona vietata a Francavilla, mille euro di multa a un pescatore sportivo
ChietiToday è in caricamento