Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Persone irreperibili: segnalazione telefonica per l’attivazione delle ricerche

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

È stata attivata presso le Forze di Polizia una nuova procedura che consente di segnalare telefonicamente l’ingiustificata irreperibilità di una persona, prima della formalizzazione della denuncia presso un Ufficio della Polizia di Stato o un Comando dei Carabinieri.

La nuova soluzione prevede che, a seguito della comunicazione telefonica del cittadino relativa alla scomparsa o all’allontanamento di una persona inoltrata alla centrale delle Forze di Polizia (113 o 112), una specifica segnalazione (RINPI), che indicherà i dati essenziali della persona da rintracciare, venga immediatamente inserita nel circuito informatico denominato Sistema Dati Interforze, in uso alle Forze dell’Ordine.

La tempestività con cui l’informazione viene immessa nel Sistema dati Interforze consente una immediata attivazione delle ricerche, determinante per il buon esito delle indagini. 
Tale segnalazione permarrà nel sistema per 72 ore entro le quali dovrà essere formalizzata, come per il passato, la denuncia di scomparsa presso uno degli Uffici /Comandi delle Forze di Polizia.
L’ attivazione di questa nuova funzione informatica, che consente l’attivazione delle ricerche ancora prima della denuncia, si pone a salvaguardia della vita umana e a garanzia delle aspettative degli stessi familiari in ordine a un rapido intervento istituzionale. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Persone irreperibili: segnalazione telefonica per l’attivazione delle ricerche

ChietiToday è in caricamento