menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perimetrazione Costa teatina: "Il commissario illustri la proposta a tutti i cittadini"

La Costituente Vogliamo il Parco dopo l'annuncio del commissario De Dominicis sulla perimetrazione già pronta, due le esigenze: garantire la tutela del territorio di pregio e rappresentare immediatamente un volano per il rilancio di un'economia in crisi

La Costituente Vogliamo il parco, saluta con soddisfazione la notizia della pronta perimetrazione del parco della Costa teatina,  confermata dal commissario De Dominicis e chiede di condividere con tutti i cittadini, non solo con i sindaci, che hanno a cuore il  territorio le varie proposte.

Così il coordinatore Lino Salvatorelli: "Noi chiediamo che la perimetrazione risponda innanzitutto a due esigenze primarie: garantire la tutela del territorio di pregio e rappresentare immediatamente un volano per il rilancio di un’economia in crisi, che tenga conto delle istanze socio-economiche includendo anche e soprattutto quelle aree  che possano caratterizzare il Parco e le sue eccellenze".

La Costituente chiede a De Dominicis di un confronto pubblico con i cittadini, le associazioni,le organizzazioni di categoria e tutti i portatori d’interesse "che possano apportare conoscenze ed esperienze utili per rendere realtà un parco che sia davvero di tutti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento