Cronaca

Lettori: e adesso il pericolo sono i cannelotti di ghiaccio

L'enorme quantità di neve caduta in questi giorni a Chieti ha creato rischi evidenti per i cittadini: scivolosi cumuli di neve spioventi dai tetti con l'aggravante dei "cannelotti di ghiaccio" dalla lunghezza inverosimile, potrebbero creare problematiche. Finora è andata bene ma quando la temperatura tornerà sopra lo zero che succederà?

L'enorme quantità di neve caduta in questi giorni a Chieti sta creato evidenti rischi per i cittadini sia in centro che in periferia. Dappertutto si osservano scivolosi cumuli di neve spioventi dai tetti con l'aggravante dei "cannelotti di ghiaccio": lunghe stalattiti che se dovessero distaccarsi potrebbero creare problematiche rilevanti.

Finora è andata bene ma quando la temperatura tornerà sopra lo zero che succederà?

Il nostro lettore Luciano Pellegrini ha documentato meticolosamente i punti più a rischio in centro città.

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettori: e adesso il pericolo sono i cannelotti di ghiaccio

ChietiToday è in caricamento