Cronaca

"Per ragionare di bioetica" l'ultimo libro del professor Pasqualone

La bioetica come l'area di un nuovo incontro-scontro fra pensatori, è questo il principio da cui parte 'ultimo saggio del professor Massimo Pasqualone "Per ragionare di bioetica. Principi, modelli, multiculturalità", pubblicato da Noubs

“Per ragionare di bioetica. Principi, modelli, multiculturalità” è il titolo dell'ultimo saggio del professor Massimo Pasqualone, docente di Bioetica presso l'università "D'Annunzio" di Chieti-Pescara.

Il libro, pubblicato da Edizioni Noubs di Chieti, parte dal principio che la bioetica, come riflessione intorno alle innovative prospettive di nascita, vita e morte in virtù dei progressi della biologia e della medicina, rappresenti l’area di un nuovo incontro-scontro fra pensatori di settori diversi.  I problemi che questa disciplina analizza coinvolgono ambiti di conoscenza e professionalità differenti, sostenute e  abbracciate da una prospettiva etica.

Dagli esordi del dibattito bioetico ad oggi, si sono sempre più acuiti i contrasti ideologici fra una morale ispirata al principio della sacralità della vita, che prevede la tutela di ogni forma di esistenza, ed una tesa alla salvaguardia della qualità di questa.

 Il dibattito è aperto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Per ragionare di bioetica" l'ultimo libro del professor Pasqualone

ChietiToday è in caricamento