Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Dopo 18 giorni di ospedale è morto il pensionato di Roccascalegna coinvolto un incidente stradale lungo la Fondovalle Sangro ad Archi

L'anziano di 85 anni non ce l'ha fatta ed è deceduto nell'ospedale di Pescara dove era stato anche operato per il grave politrauma che aveva riportato nello scontro tra la sua Fiat 600 e un pick-up Fiat Strada

È morto dopo 18 giorni di ricovero nell'ospedale di Pescara il pensionato di 85 anni di Roccascalegna che era rimasto coinvolto in un grave incidente stradale avvenuto lo scorso 6 maggio. 
L'85enne era alla guida della sua Fiat 600 vecchio tipo quando si è scontrato con un Fiat Strada al volante del quale c'era una donna.

Il violento impatto si era verificato lungo la strada 652 Fondovalle Sangro nel territorio comunale di Archi.

Il pensionato, come riferisce l'Adnkronos. non ce l'ha fatta ed è morto a Pescara, dove era stato ricoverato e sottoposto a intervento chirurgico per il gravissimo politrauma riportato. È stata disposta l'autopsia da parte della Procura di Lanciano e sull'accaduto indagano i carabinieri di Atessa.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 18 giorni di ospedale è morto il pensionato di Roccascalegna coinvolto un incidente stradale lungo la Fondovalle Sangro ad Archi

ChietiToday è in caricamento