rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Pedopornografia, arrestato 46enne di Chieti: sullo smartphone oltre 2000 foto di minori nudi

Sulle memorie degli smartphone da lui utilizzati la polizia postale ha rinvenuto quantità ingenti di immagini e video ritraenti minori abusati o in atteggiamenti pornografici

Un 46enne di Chieti è stato arrestato per detenzione di materiale pedopornografico.

La Sezione Cyber Crime del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Pescara, in esecuzione di un decreto di perquisizione domiciliare a carico dell’uomo, residente a Chieti, ha rinvenuto sulle memorie degli smartphone da lui utilizzati oltre 2000 immagini e video ritraenti minori abusati o in atteggiamenti pornografici, con numerose vittime di età stimata inferiore ai tre anni.

Dagli elementi acquisiti dalla polizia sui telefoni dell’arrestato, emergerebbero pregressi scambi con altri utenti di foto e video ritraenti minori coinvolti in attività sessuali esplicite attraverso alcuni social network.

L’indagato è stato giudicato per direttissima dinnanzi al Tribunale di Chieti su richiesta del pm della Procura Distrettuale de l’Aquila.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedopornografia, arrestato 46enne di Chieti: sullo smartphone oltre 2000 foto di minori nudi

ChietiToday è in caricamento