Cronaca Lanciano

Pedofilia Lanciano: madre condannata per favoreggiamento

Il Gup ha condananto a 10 mesi e venti giorni di reclusione la madre di una bimba che nel 2011 fu vittima di violenza sessuale da parte di un suo amico

Il gup del tribunale di Lanciano, Francesca Del Villano Aceto, ha condannato con l'accusa di favoreggiamento una  madre a 10 mesi e venti giorni di reclusione. Nel 2011 la sua bambina, che oggi ha 8 anni, fu vittima di violenza sessuale da parte di un pensionato, Lanciano: resta in carcere il 75enne accusato di pedofilia
quando era stato ospite in casa della piccola.

Potrebbe interessarti: http://www.chietitoday.it/cronaca/resta-in-carcere-anziano-accusato-pedofilia-lanciano.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/ChietiToday/252983314738998


L'uomo, di Lanciano, lo scorso 30 maggio ha avuto una condanna a 10 anni di reclusione.

Per la donna che era stata arrestata un mese prima di lui per evitare l'inquinamento delle prove, il pm Francesco Menditto aveva chiesto 2 anni di reclusione ritenendola complice e a conoscenza di di quanto avvenuto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedofilia Lanciano: madre condannata per favoreggiamento

ChietiToday è in caricamento